Home / Baratto amministrativo / Mozione “BARATTO AMMINISTRATIVO”.

Mozione “BARATTO AMMINISTRATIVO”.

La presente proposta prende ispirazione dalle difficoltà che sempre più concittadini incontrano nel far fronte al pagamento dei tributi comunali e dalle ingenti somme evase, di cui il Comune di Cesa è creditore, a titolo di imposte e tasse locali.

Vista la legge dello Stato n°164 del 2014 (Art.24), “Misure di agevolazione della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio”, prevede la possibilità di deliberare riduzioni o esenzioni di tributi a fronte di interventi per la riqualificazione del territorio, da parte di cittadini singoli o associati, quali: la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano.
Considerato che il Comune di Cesa, per motivi economici, mostra difficoltà nel procedere alle attività di ordinaria manutenzione e ad interventi sul territorio comunale, riferibili proprio ai casi individuati dalla legge richiamata.
Inoltre rappresenta una vera opportunità valida anche al fine della valorizzazione della persona e delle sue capacità, con effetti positivi sul piano psicologico attraverso una pratica che consente ai cittadini senza lavoro o che si trovano in difficoltà economica di svolgere attività per la propria comunità e di sentirsi utili.
Impegnano il sindaco e la giunta comunale, affinché sia redatto un Regolamento Comunale che introduca, quindi, la possibilità del “Baratto Amministrativo” e che definisca i suoi criteri.
Le attività individuate, a titolo esemplificativo, possono essere indicate tra quelle relative a manutenzione ordinaria, pulizia e vigilanza dei parchi, giardini ed aiuole e dei luoghi pubblici, assistenza alle scolaresche, ecc.
Il sistema di calcolo del valore economico delle ore di lavoro svolte potrà essere attuato in funzione del tipo di incarico e del costo orario del dipendente pubblico impegnato nella medesima mansione.

 

Vedi anche

Interrogazione sulle problematiche riguardanti le retribuzioni ai lavoratori del comparto rifiuti

2Scarica Download Best WordPress Themes Free DownloadPremium WordPress Themes DownloadDownload Best WordPress Themes Free DownloadFree …

SMART CITY CESA

Il 19.05.2018 ore 10:00 si terrà, presso la sala consiliare del Comune di Cesa, l’incontro …

La sai l’ultima?

Il Sindaco ed i suoi “Barzellettieri” hanno mostrato, ancora una volta, tutta la loro capacità …